Backup e Sincronizzazione usando la rete

Da diverso tempo ho l’esigenza di:

  1. sincronizzare diverse cartelle di file tra più computer;
  2. condividere con altre persone cartelle di lavoro;
  3. fare una copia di backup sicura di altre directory.

Per la mia situazione la cosa più comoda è poter fare queste operazioni in uno spazio online, così da poter reperire i dati da diverse postazioni a patto di avere un collegamento internet disponibile e abbastanza veloce.
Sono 3 operazioni simili ma ciascuna con delle caratteristiche diverse. Come servizio fino a ieri conoscevo solo Dropbox, che avevo usato in passato ma esclusivamente tramite interfaccia web, senza mai scaricare il software. Oggi da una velocissima indagine in rete ho trovato questo recente articolo su DesignMultimedia.com che fornisce una descrizione dei servizi che possono fornire una soluzione alle mie esigenze (leggete l’articolo per maggiori informazioni). Non riporto il contenuto dell’articolo ma solamente le conclusioni e quindi le soluzione che sto adottando. Ho scelto di iscrivermi a 3 servizi diversi, per ora tutti in versione gratis.
Perchè tre servizi?

 

  • Ciascuno risponde meglio degli altri ad uno dei 3 punti descritti in precedenza. Sincronizzare è diverso da fare backup e da condividere. Ad esempio, nella sincronizzazione sul web un file eliminato dal computer viene eliminato anche dalla cartella online, quindi va perso, mentre i sistemi di backup sono sitemi di sicurezza per conservare informazioni.
  • L’account free ha spazio limitato, quindi meglio 3 servizi che uno unico con minore spazio. L’utilizzo di tre servizi mi permette di avere 10GB di spazio gratis, per ora sufficienti.

Fornisco una breve panoramica della soluzione che ho utilizzato, con 3 servizi e un link di iscrizione (il link permette di iscriversi utilizzando la mia segnalazione, questo mi permette di avere dello spazio web aggiuntivo per ogni iscritto e non comporta oneri, ma al contrario presenta dei vantaggi ulteriori per il nuovo utente).

Cosa sto utilizzando:

1) Sincronizzazione cartelle fra più computer e dispositivi personali: Sugarsync

    • Caratteristiche: sincronizza le cartelle selezionate sul web e tra più dispositivi (anche cellulari, tablet…)
    • Pregi: 5GB free
    • Difettti: non supporta linux!
    • Iscrizione: iscriviti utilizzando il mio invito

2) Sharing (sincronizzazione con altre persone): Dropbox

    • Caratteristiche: sincronizza una sola cartella sul web, eventualmente condivisibile con altri utenti (io lo uso per questo), spazio free: 2GB
    • Pregi: software semplice da utilizzare e disponibile per tutti i principali sistemi operativi
    • Difetti: sincronizza una sola cartella, tutto ciò che si vuole sincronizzare (condividere) va messo in una cartella. Poi le sottocartelle possono essere gestiti singolarmente (quali condividere con altri utenti…)
    • Iscrizione:iscriviti a Dropbox utilizzando il mio invito

3) Backup online: Memopal

    • Caratteristiche: sistema di Backup, spazio free: 3GB
    • Pregi: software semplice da utilizzare e disponibile per tutti i principali sistemi operativi,  3GB gratis; l’azienda è italiana (oltre al fatto di favorire una startup italiana il suo utilizzo in contesti professionali può offrire vantaggi in termini legislativi per la privacy etc…)
    • Difetti: è un sistema di backup, come tale se un file viene cancellato dal proprio computer rimane nel server in rete. Naturalmente è possibile cancellare il file dal server in rete..ma questa operazione non cancella il file corrispondente sul proprio pc (come descritto qui). Tutto questo rende “difficile” la cancellazione dei file. Probabilmente una volta ogni tanto si dovrà rifare il backup da zero della cartella da cui sono stati eliminati diversi file, cancellando tutti i precedenti salvataggi in rete.
    • Iscrizione:iscriviti a memopal utilizzando il mio invito (così avrai 3,5GB al posto dei classici 3GB)

Come tutti gli altri articoli del blog anche questo è in aggiornamento, se inconterò qualche problema con i servizi scelti, o troverò qualcosa per cui valga la pena cambiare servizio lo scriverò. Nel frattempo vi ringrazioe se, nel caso qualcuno voglia utilizzare questi servizi, si iscriva attraverso i miei link così il mio spazio aumenta.

Un confronto tra i numerosissimi servizi di backup tramite cloud lo trovate su wikipedia (in inglese) http://en.wikipedia.org/wiki/Comparison_of_online_backup_services

Sono curioso di provare anche ZumoDrive iDrive UbuntuOne e Skydrive. Quest’ultimo è il servizio offerto da Microsoft, questo comporta dei limiti (per ora non compatibile con altri sistemi), ma nello stesso tempo garantisce uno spazio maggiore degli altri (in rete si parla di 25GB o illimitato). Prima o poi dovrebbe uscire un servizio simile di Google, in parte già realizzato tramite google docs e gmail ma è probabile, e alcune indiscrezioni lo confermano, che uscirà un servizio apposito di backup targato  Google.

 

This entry was posted in Senza categoria and tagged , . Bookmark the permalink.

One Response to Backup e Sincronizzazione usando la rete

  1. Pingback: Cloud e documenti online | Tremendo

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *